Università degli studi di Perugia Associazione Centro Culturale "Leone XIII" 

Homepage

Interventi

Eventi

Risorse

Links
Legislazione
Domande & Risposte
Agorà
Redazione
www.fondazione.fargna.it
Chi siamo
Il Centro per lo studio e la prevenzione del disagio nell’infanzia nasce con l'obiettivo di studiare i complessi problemi legati allo sviluppo integrale del bambino, di individuare strategie di prevenzione e di intervento in situazioni di disagio e promuovere una rinnovata cultura educativa ispirata ai valori della persona umana. »Chi siamo
.
Eventi

Levico Terme (TN), 11 - 13 settembre 2008
Seminario nazionale
E' finita l'educazione?
Con questo seminario, il CNCA (Coordinamento Nazionale Comunità di
Accoglienza) intende creare uno spazio di pensiero "aperto" dove si possa accogliere e coltivare questa domanda senza timore, con responsabilità, rinnovando l'accettazione del rischio e del senso di precarietà dell'atto educativo.

.
Documenti

9° Rapporto nazionale sulla condizione dell'infanzia e dell'adolescenza - Telefono Azzurro - Eurispes

.
Documenti

Rapporto 2006 sulla condizione dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia
A cura di: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali; Osservatorio nazionale per l’infanzia; Centro nazionale di documentazione
e analisi per l’infanzia e l’adolescenza; Istituto degli Innocenti di Firenze

.
Unicef

Rapporto UNICEF "La condizione dell'infanzia nel mondo 2008 - Nascere e crescere sani"

.
Camera.minori.it

Centro audiovisivo e mediatico sulla rappresentazione dell'infanzia e dell'adolescenza
E' un progetto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con il quale si intende documentare, studiare, ripensare la condizione dei bambini e degli adolescenti oggi, attraverso l'analisi dell'immagine che ne restituiscono i media.

INIZIATIVE 2008/2009

Università degli studi di perugia
Facoltà di Scienze della Formazione
Piazza Ermini, 1 – Aula Magna
28 ottobre 2008 ore 17.00

QUALI FIGURE DI RIFERIMENTO E PROPOSTE EDUCATIVE OGGI?

Incontro di presentazione del volume di Chiara Laici "La parola ai bambini e a eragazzi. Analisi e interpretazione dei materiali consegnati all’Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve durante le sue visite pastorali",
Morlacchi, Perugia, 2008

L’IMMAGINE DEL VESCOVO NEI LAVORI DEI BAMBINI E DEI RAGAZZI

Visualizza la presentazione
(in formato Powerpoint)

Per visualizzare la presentazione è necessario avere installato Microsoft Powerpoint (software in vendita) oppure il Visualizzatore Powerpoint gratuito.

PERSONA E EDUCAZIONE DELL’INFANZIA
di Marco Casucci
.
Agorà

Contro l'abuso sull'infanzia: la settimana della Prevenzione di Telefono Arcobaleno
Telefono Arcobaleno, ente di formazione accreditato e Associazione che da ormai dieci anni si prende cura dei bambini vittime di abuso e lotta contro la pedofilia on line, lunedì 21 inaugurerà la prima settimana della prevenzione a Milano. Dopo aver partecipato attivamente al progetto pilota RETAN per la costituzione di una Rete Territoriale Antipedofilia nella Provincia di Catania, Telefono Arcobaleno raggiunge Milano, per aiutare coloro che sono vicini ai bambini a prevenire il fenomeno e a far emergere il sommerso. Da lunedì 21 a venerdì 25 maggio Telefono Arcobaleno porterà nel capoluogo lombardo, città dal triste primato per quanto riguarda la pedofilia on line, i suoi schemi di intervento volti a prevenire il fenomeno dell’abuso e a sensibilizzare insegnanti e genitori, verso un più efficace riconoscimento e contrasto dell’abuso sui bambini. “La pedofilia e la violenza sui bambini provocano inevitabili e legittime reazioni” afferma Giovanni Arena, Presidente di Telefono Arcobaleno, “affinché lo sdegno non si riduca a rabbia passeggera, ma agisca nel tempo, occorre interrogarsi sulla responsabilità educativa, sul minore controllo sociale e sulle strategie collettive attivate per risolvere il problema.” L'equipe di Telefono Arcobaleno, durante la settimana della Prevenzione incontrerà gli insegnanti e i genitori nelle scuole che hanno aderito al progetto, per fornire loro alcune informazioni utili a riconoscere i segni dell’abuso e ad attivare, quando occorra, la rete territoriale di intervento. “Easynet intende contribuire in modo concreto all’opera svolta dall’Associazione per tutelare l’infanzia contro ogni abuso” ha dichiarato Sergio Barbonetti, amministratore delegato e direttore generale di Easynet Italia. (continua)

» Entra nell'Agorà

SEGNALAZIONI
Internet: informarsi per navigare serenamente e evitare i nuovi pericoli della rete: Introduzione all'opuscolo - Documento in PDF
Azzurro Child
Rapporto Istat 2006 sull`affidamento dei figli minori nelle separazioni e nei divorzi, pubblicato il 6/8/2008: Documento in PDF
T6connesso è un progetto del Ministero delle Comunicazioni che nasce in collaborazione con Save the Children Italia come frutto dell’interesse comune verso i giovani internauti.
Considerando l’ampio uso che i giovani fanno di internet e cellulari, il Ministero delle Comunicazioni, nell’ambito delle proprie politiche rivolte alla tutela dei minori, intende avvicinarsi alla quotidianità dei ragazzi con uno strumento pratico ed utile. Le pagine del sito si rivolgono a tutti i ragazzi, agli adulti coinvolti nella loro tutela (genitori ed insegnanti) e a tutti quelli che desiderano esplorare le potenzialità delle nuove tecnologie in sicurezza evitando di incorrere in sgradevoli inconvenienti.
.
Segnalazioni

» E' uscito il Thesaurus italiano infanzia e adolescenza (Th.I.A) - Versione PDF

» PIDIDA - Coordinamento per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza

» Rapporto 2008

.
Segnalazioni
Riviste:
» Come cambia la vita dei bambini. Indagine statistica multiscopo sulle famiglie. Quaderni del Centro nazionale di documentazione e analisi per l’infanzia e l’adolescenza (n.42, gennaio 2007), a cura del Centro nazionale di documentazione e analisi per l’infanzia e l’adolescenza. Il rapporto è frutto di un'indagine condotta su circa 24 mila famiglie di cui il 29,2% con figli minorenni. Sono messi in evidenza gli aspetti che riguardano la vita dei bambini in casa e il loro rapporto con i genitori e i nonni nonché la prima socializzazione attraverso il nido. Viene poi analizzato il rapporto che essi hanno con il gioco, con l’indicazione dei giochi preferiti e delle persone con le quali giocano. Molto importante è l’analisi del percorso verso l’autonomia (la paghetta e le chiavi di casa) che risulta un aspetto fondamentale per l’educazione dei figli. Particolare attenzione è stata dedicata al rapporto dei bambini e degli adolescenti con i media, con giusto rilievo ai nuovi media quali Internet e il cellulare.
» Maltrattamento e abuso dell'infanzia
Libri:
» Interventi di sostegno alla genitorialità nelle famiglie ricomposte. Giuristi e psicologi a confronto
» Ict e tutela della persona. Un approccio giuridico e tecnologico ai reati informatici (E. Florindi)
Web:
» Internet e bambini. Perché? E come?
di Giovanni Marcianò
» ChildONEurope: European Network of National Observatories on Childhood
» Minori e Lavoro (Ministero del Lavoro)
» Affidare: un percorso informativo nell'affidamento familiare (Ministero del Lavoro)
.
Libri

Il Vangelo della Famiglia e della Vita
Interventi del Santo Padre Benedetto XVI nei primi due anni del Suo Pontificato.
Pontificio Consiglio per la Famiglia
Data Pubblicazione: aprile 2007
Prezzo: € 16,00, Pagine: 192.

Le educatrici dei servizi per la prima infanzia
Autori: F.Falcinelli, P.Falteri. Contributi di ricerca e riflessione su una professionalità in mutamento Il volume riporta i risultati di un’attività di ricerca-formazione che dal 2001 al 2004 ha visto impegnate pedagogiste, antropologhe, coordinatrici e operatrici dei servizi per la prima infanzia. Raccoglie inoltre i contributi presentati al Convegno promosso dalla Regione dell’Umbria, che si è tenuto a Perugia il 20-21 febbraio 2004 per aprire un confronto su quanto dall’indagine è emerso.

.
Telefono Arcobaleno

Telefono Arcobaleno
Telefono Arcobaleno è una associazione senza fini di lucro (ONLUS) che dal 1996 opera in campo nazionale ed internazionale con l’intento di tutelare e promuovere i diritti dei bambini e proteggerli da ogni forma di abuso.

Monitoraggio della pedofilia on line – Report Gennaio-Luglio 2008: Documento in PDF

Progetto Affido: Documento in PDF

Internet, bambini e sicurezza
Tutela dei minori in relazione a rischi legati ad Interne e alle nuove tecnologie
.
Segnalazioni

Associazione Meter Onlus
L'Associazione Meter Onlus di don Fortunato Di Noto è impegnata nella lotta contro i siti web di pedopornografia. segnalazioni@associazionemeter.it

.
Numeri telefonici

114 Emergenza infanzia
Il 114 è una linea telefonica di emergenza accessibile gratuitamente da telefonia fissa 24 ore su 24 da parte di chiunque intenda segnalare situazioni di emergenza in cui la salute psico-fisica di bambini e adolescenti è in pericolo o a rischio di trauma.

.

Fargna Newsletter è il servizio di informazione mensile sulle iniziative della Fondazione.
Per adesioni inviare una e-mail all'indirizzo fondazione.fargna@diocesi.perugia.it

Ricerca interna:


© Copyright 2003-2004 Fondazione Carlo Caetani della Fargna. Tutti i diritti sono riservati.